La casa capovolta di Łeba
Data
Indice

La casa capovolta di Łeba è sicuramente una delle attrattive principali della città. In Polonia ce ne sono altre come nel resto d’Europa e entrarci è sicuramente un’esperienza da fare almeno 1 volta nella vita…

La prima casa capovolta

La prima casa capovolta è nata a Szymbark in Polonia, a circa 39 chilometri a sud ovest di Danzica, ed era un’opera d’arte e voleva rappresentare il periodo di incertezza in cui si trovava il paese alla fine dell’era comunista. L’interno della casa infatti è in stile realista socialista degli anni settanta e in sala vi è anche una televisione che trasmette propaganda socialista, cosa molto comune a quei tempi. 

La costruzione della casa capovolta

La particolarità di questi tipi di costruzioni sta nel fatto che il tetto, a contatto con il terreno, è il sostegno della casa, mentre le fondamenta, sono rivolte verso il cielo.

Per completare la casa di Szymbark, anch’essa interamente realizzata in legno, ci sono voluti quasi 5 anni.
I lavoratori coinvolti erano disorientati dal cambio di direzione, dall’inversione degli spazi e dei volumi. Per loro, abituarsi a lavorare in un ambiente di questo tipo, non è stato per nulla facile, e per combattere il senso di vertigine e la nausea, gli operai erano costretti a fermarsi più volte durante la costruzione.

Visitare la casa capovolta

Noi abbiamo visitato alcuni anni fa quella di Łeba sempre in Polonia, più piccola di quella di Szymbark ma comunque molto divertente.

Gli interni

Tutto, anche all’interno, è capovolto e ti trasmette una sensazione veramente strana.
I mobili, le decorazioni e gli oggetti sono al contrario e l’inclinazione per camminare che devi tenere all’interno ha dell’assurdo. Anche fotografare mi è risultato difficile perché non si ha la percezione di una linea retta da seguire con l’occhio ma l’effetto che si ottiene dopo girando le foto è esilarante.

Questa cosa ha sconvolto non poco il sistema razionale del mio cervello e quando sono uscita non so se ero più rovesciata io o la casa… 

Cosa fare a Łeba

Łeba si presta anche per una sosta di più giorni in quanto si trova direttamente sul Mar Baltico e vicino al Parco nazionale di Slowinski, un parco creato per proteggere l’ecosistema locale formato da paludi, torbiere, laghi costieri, prati, boschi e foreste e dune mobili che rappresenta un fenomeno unico in Europa.

Se viaggiate con i bambini a Łeba, per loro, ci sono anche altre attrazioni  come il parco dei dinosauri, il parco tematico dedicato ai mattoncini della Lego e un bellissimo labirinto.

Dove dormire

Per chi non volesse sostare in libera a Łeba ci sono molti campeggi anche all’interno della pineta a ridosso del mare.

Lasciaci un commento

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su pinterest
Altri viaggi in Italia
Altri viaggi in Europa