I panorami dal Castello di Soave
Via Invalidi Lavoro, 37038 Soave VR

Data

Indice

Tra Verona e Vicenza sorge questo bellissimo borgo fortificato e la leggenda vuole che sia stato addirittura Dante Alighieri a dare al paese il nome Soave, in virtù del suo vino.

Soave è un piccolo borgo e tutto ruota intorno al suo castello, ma è comunque molto piacevole fare un giro anche nel paese dove si trovano diversi edifici storici e parecchi spunti per un pranzo o un spuntino.
Sopra all’abitato si staglia il Castello Scaligero e le sue mura scendono fino ad abbracciare tutto il borgo rappresentando uno dei migliori esempi di castello medievale in Veneto.


Una strada panoramica parte dal centro, all’interno della prima cinta muraria e arriva all’ingresso principale del castello, munito di ponte levatoio.
Una volta al suo interno ci si ritrova nel primo cortile, poi attraversando una porta a saracinesca si accede al secondo cortile ed infine, per mezzo di una scaletta metallica che supera un dislivello con funzione difensiva, si arriva nel terzo cortile dove si innalza il mastio, anche quello visitabile con un percorso che parte dalla Cassa del Capitano, e prosegue sui camminamenti di ronda, da dove si può godere di uno dei più belli panorami dei Monti Lessini e della Pianura Padana.

A Soave, di fianco alla Caserma dei Carabinieri, ad Ovest delle mura, c’è l’area sosta camper con circa 25 stalli su autobloccanti con pozzetto di scarico, carico acqua, 16 attacchi per elettricità. Dall’uscita Soave dell’A4, direzione Soave, poi Soave centro, seguire indicazioni Area Attrezzata Camper e Caravan.

(N 45.423520, E 11.244990). Il costo dell’area (per 24h) è di 10€ da pagare con un parchimetro che non accetta carte di credito.

Parcheggio: Area Sosta Camper – Soave

Lasciaci un commento

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su pinterest
Altri viaggi in Italia
Altri viaggi in Europa